Fotografo matrimonio Cagliari

Il secondo fotografo, quando e perché sceglierlo.

Un servizio fotografico matrimoniale non è mai uguale ad un altro, si è vero ci sono dei momenti che si possono ripetere nella scaletta, preparativi, cerimonia, ricevimento e foto di coppia ma fortunatamente siamo persone ed è quello che principalmente emergerà nel servizio fotografico.

Ecco che a volte possiamo sentire la necessità di avere non uno ma due fotografi che possano seguire il nostro evento. Un fotografo esperto può gestire l’intero servizio da solo, spesso coadiuvato da un assistente incaricato a trasportare l’attrezzatura.

Altre volte invece può servire un secondo fotografo, per esempio se le abitazioni degli sposi sono molto distanti tra loro, se il matrimonio ha tanti invitati o ritmi serrati o semplicemente quando amate la fotografia e desiderate avere una copertura doppia del vostro evento, due punti di vista, un controcampo etc. La coppia dev’essere rodata, e proposta dal fotografo a cui vi rivolgete per il preventivo, per lavorare bene ci dev’essere intesa e affiatamento, così come una certa coerenza di stile.  Per raccontare al meglio il vostro matrimonio, i fotografi devono avere tre caratteristiche fondamentali, esperienza, discrezione e creatività.

Avere due fotografi professionisti al proprio servizio, significa fare pace con il fatto di spendere il doppio rispetto a quanto si spenderebbe con uno singolo. Attenzione, avere una squadra di quattro fotografi e spendere quanto un servizio con un fotografo singolo, potrebbe essere un buono spunto di riflessione per cercare di capire cosa si sta comprando.

Chiedete sempre di visionare il portfolio di entrambi i fotografi e ricordate di essere sempre voi stessi, scegliete in base al cuore perché il fotografo o i fotografi, staranno insieme a voi tutto il giorno.

Io di base lavoro da solo, con un assistente portaborse e attrezzatura, quando invece è necessario il secondo fotografo mi rivolgo a dei colleghi professionisti con cui collaboro spesso e di cui mi fido al cento per cento.

Comments are closed.