RURALBUS: UN AUTOBUS ITINERANTEPER FAR CONOSCERE IL PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE

 

RURALBUS: UN AUTOBUS ITINERANTE

PER FAR CONOSCERE IL PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE

IN 100 COMUNI DELLA SARDEGNA

 

CONFERENZA STAMPA 13 DICEMBRE

Biblioteca Regionale – Viale Trieste, 137 – Cagliari

 

 

Il 13 dicembre a partire dalle ore 11:00, nella Sala conferenze della Biblioteca Regionale, l’assessore Oscar Cherchi, illustrerà i risultati del progetto RURALBUS e della campagna di comunicazione per la promozione del Programma di Sviluppo Rurale dell’Assessorato dell’Agricoltura e della Riforma Agropastorale della Regione Sardegna, interverranno la dott.ssa Maria Giuseppina Cireddu, il Dott. Nicola Sassu, della Direzione generale dell’agricoltura e riforma agro-pastorale.

 

Durante la conferenza stampa verranno illustrati i dati dei questionari di gradimento somministrati durante l’itinerario, si tratta di quattro differenti format di questionari, destinati al pubblico, agli studenti e ai docenti delle scuole medie e superiori.

Al fine di monitorare i risultati della campagna di informazione e valutare l’impatto degli interventi didattici nelle scuole, sono stati distribuiti e compilati circa 4.500 questionari.

I dati raccolti hanno consentito, di avere un quadro preciso sull’efficacia della campagna di comunicazione e sul livello di conoscenza e percezione da parte dei cittadini delle politiche comunitarie e regionali di incentivo all’agricoltura, sul numero di impiegati nel settore agricolo, sulle abitudini alimentari e i criteri di scelta dei prodotti di consumo. L’attività didattica svolta all’interno delle scuole, ha consentito di evidenziare il grado di sensibilizzazione rispetto alle tematiche ambientali e agroalimentari da parte di alunni e docenti.

Durante l’incontro con i giornalisti verrà proiettato il video con gli highlitghs del viaggio, iniziato lo scorso 26 settembre in piazza Dei Centomila a Cagliari e che si è concluso il 10 dicembre ad Oristano; gli eventi di Autunno in Barbagia, le lezioni alle scuole medie e alle superiori, le interviste agli agricoltori ed agli imprenditori che grazie al Programma di Sviluppo Rurale hanno potuto migliorare  e implementare la propria azienda.

800 km percorsi, 100 comuni della Sardegna coinvolti, più di 10.000 studenti delle scuole secondarie di I e II grado che hanno seguito le lezioni, 20.000 persone incontrate in occasione degli eventi in Piazza, delle manifestazioni e dei mercati, questi sono alcuni dei numeri del progetto Ruralbus, che ha animato in questi mesi le maggiori piazze dell’isola.

 

Informare, sensibilizzare, promuovere; sono le tre parole d’ordine della campagna per la diffusione del Programma di Sviluppo Rurale che ha avvicinato il grande pubblico e i giovani ai temi legati all’agricoltura e all’ambiente. Le iniziative hanno ottenuto il favore degli appassionati, dei curiosi e dei media; numerosissimi gli utenti che hanno navigato sul sito del PSR, grazie alle due postazioni internet posizionate all’interno del coloratissimo autobus. Gli animatori hanno illustrato le caratteristiche fondamentali del fondo europeo, distribuito gadget e materiale informativo.

 

Il progetto rientra nelle attività di comunicazione previste dai fondi europei (FEASR) per far conoscere ai cittadini e alle imprese le politiche comunitarie per l’agricoltura e lo sviluppo rurale. Al contempo, intende promuovere una riflessione sui temi della qualità e della sicurezza alimentare, dell’ambiente e del territorio rurale, del patrimonio culturale del mondo agricolo e dei rischi di spopolamento che interessano le nostre comunità rurali, oggetto delle politiche messe in campo dal PSR Sardegna 2007-2013 nell’ambito dalla PAC (Politica Agricola Comune).

Comments are closed.