Music Events di Bruno Tagliasacchi, intrattenimento e musica per il tuo matrimonio

Music Events si occupa di intrattenimento per eventi speciali come Congressi Aziendali e Banchetti Nuziali, è stata fondata da Bruno Tagliasacchi, talentuoso compositore sardo, laureato al conservatorio di Cagliari.

Di seguito alcune proposte di intrattenimento musicale per un pranzo di matrimonio:
Jazz trio : Pianoforte (digitale, o se la location lo possiede, piano coda/verticale), Contrabbasso e Batteria (a seconda delle esigenze il set è ridotto a grancassa e rullante, utilizzabile in svariati contesti e spazi ristretti; ho lavorato con un set ridotto accanto al tavolo dei commensali).
Il repertorio del piano trio si staglia tra i grandi classici del jazz quali “All the things you are”, “All of me”, “The Day of wine and roses” e molti altri, abbracciando anche le sonorità del jazz contemporaneo con classici di Keith Jarrett, Brad Mehldau, Dave Holland, Joshua Redman…
Questo tipo di repertorio è adatto per aperitivi e cene, poichè la formazione ridotta consente una fruizione della musica rilassata e piacevole.
Jazz Quartet : Pianoforte, Contrabbasso, Batteria e Sassofono.
Questa formazione si adatta a contesti più animati e accesi; la musica può essere sì di sottofondo, ma la presenza del sax consente una fruizione qualitativamente migliore per l’ascolto dei classici temi del repertorio jazz anni ’40, ’50 e ’60 e per un’intrattenimento più caratteristico e “avvolgente”.
Jazz Quartet Voice: Pianoforte, Contrabbasso, Batteria e Voce.
Questa formazione richiama un’ambiente più confidenziale e accomodante perchè si presenta agli sposi un prodotto tipico dei crooner della storia del jazz come Frank Sinatra, Sammy Davis Jr., Bing Crosby e altri.
La voce di Tiziana, professionista del settore e cantante stabile del Teatro Lirico di Cagliari, adatta il repertorio alla sua voce calda e sinuosa, aggiungendo dei classici al femminile come Aretha Franklin, Billie Holiday, Bessie Smith e tante altre.
A richiesta degli sposi si arrangiano, anche in chiave Jazz, i brani che li hanno fatti innamorare o che ricordano loro il primo bacio, incontro…
I brani possono essere di musica pop, leggera, tradizionale italiana, americana, francese, e possono essere suonati come le versioni originali o appunto nei canoni del jazz, rendendoli quindi più caratteristici.
Un’esempio di alcuni lavori: “Ci sarai” Francesco Renga – “U2 With or Without you” – “Alta Marea” Antonello Venditti.
Per info, Bruno Tagliasacchi
intrattenimento-ricevimento-matrimonio-GRUPPO-MUSICALE-FESTAPARTY-FABIO-MARRAS-FOTOGRAFO