Apre falso profilo Twitter di Elisabetta Canalis e richiede soldi per vittime alluvione Sardegna.

“Morirei per la mia terra”
Questo è ciò che scrive su Twitter un truffatore spacciandosi per Elisabetta Canalis.
Un internauta non ancora identificato, ha creato un falso profilo, cercando di renderlo verosimile registrandosi come @realcanalis, ha caricato alcune foto rubate dal web e ha postato delle richieste di aiuto per la popolazione Sarda colpita dall’alluvione dello scorso novembre. Per raccogliere il denaro ha anche aperto una pagina web per donare tramite PayPal e una e-mail ad hoc: [email protected]

La richiesta di denaro è motivata con frasi che sottolineano il comportamento meschino del truffatore: “l’unione fa la forza”, ” sardi, siamo tutti con voi”e “dona 2euro, aiutiamo tutti insieme il popolo sardo”.

Elisabetta Canalis, tramite il suo profilo twitter ufficiale @JustElisabetta, posta una foto del fake e scrive: “Questo profilo è un fake e chiede soldi a nome mio”.

 

PayPal (Europe) Sàrl & Cie, SCA precisa quanto segue:

 

In relazione al Conto legato all’indirizzo [email protected] ha già provveduto, tramite i propri sistemi di sicurezza e prima ancora che la notizia suindicata divenisse di dominio pubblico, a porre in essere un blocco del conto stesso, ponendolo in uno stato di supervisione continua.

 

A tal proposito si rende noto che in presenza del blocco disposto dai sistemi di sicurezza PayPal, il Conto non è in grado di consentire operazioni di:

–          Prelievo fondi

–          Ricezione fondi

–          Chiusura di conto

–          Invio di denaro

–          Richiesta di denaro

 

Allo stato attuale la Società rende noto che il conto in oggetto non ha ricevuto alcuna transazione.

 

La società si riserva il diritto di agire legalmente in tutte le sedi opportune ai fini di tutelare se stessa ed i propri utenti.

Mentre migliaia di vittime cercano di riemergere da un mare di fango e non è ancora stata celebrata messa per i morti, c’è chi senza coscienza sfrutta la disperazione per un tornaconto personale. Lo sciacallo è colui che si nutre della disperazione altrui e incarna l’essenza dell’egoismo, in questo caso perfettamente rappresentato da chi si nasconde dietro il falso profilo della Canalis.
Fabio Marras [riproduzione riservata]

image

la schermata di pagamento PayPal con l’indirizzo donazionesardegna

 

image

image

image

image

 


Comments are closed.